PRIMA PAGINA Uncategorized

CONSEGNATE LE MIGLIAIA DI FIRME IN FORMA CARTACEA Alla “CIPAG”

20 GEN 2017 — In data 17 Gennaio 2017 sono state consegnate cartaceamente le circa 6.300 firme che abbiamo raccolto e tutti i nostri commenti che racchiudono una grido d’allarme per il nostro futuro professionale con conseguente appello alla CIPAG di adottare provvedimenti straordinari nell’interesse dei Geometri Liberi Professionisti con particolare riferimento alla rimodulazione dei Contributi minimi annuali in funzione proporzionale al reddito prodotto da ciascuno.
La consegna è stata effettuata da una delegazione di “Geomobilitati” associazione di geometri, di cui sono iscritto, che ha contribuito in maniera decisa a sostenere la nostra Petizione (ed alla quale avevo affidato il plico come da foto allegata) .
Ora la speranza è che le ragioni di tale iniziativa, poste con doverosa ricostruzione della reale situazione degli iscritti, vengano prese in seria e tempestiva considerazione in un clima di fattiva collaborazione.
Ma il nostro dovere di iscritti in difficoltà oggettiva non termina sicuramente qui perché dobbiamo proseguire a far sentire la nostra voce finché non si concretizzeranno provvedimenti atti a migliorare le nostre attuali e difficili condizioni!
Continuiamo quindi a firmare ed a promuovere la Petizione in attesa di qualche segnale positivo.
Questo messaggio era mio dovere nei confronti di tutti coloro che hanno riservato un minimo di fiducia in questa iniziativa e del promuovente (che è solamente un vostro collega in estrema difficoltà come tutti voi).
Con stima
Antonello Quaglieri
Mail: quaglieriantonello@virgilio.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *