Uncategorized

#CARACASSA1

#CARACASSA.1 – NOTIZIE DALLA CIPAG

GEOMOBILITATI inizierà da oggi a pubblicare periodiche informazioni/riflessioni sulla “cara” CASSA ITALIANA DI PREVIDENZA E ASSISTENZA GEOMETRI.
Nella prima “puntata” riproponiamo un post recentemente pubblicato dal nostro Segretario sulla sua pagina personale.
———————————————————-
Non si può trasformare l’onore di rappresentare la propria categoria in occasione di guadagno…! Oltre il rimborso delle spese vive ed un gettone giornaliero per le trasferte romane (quelle indispensabili), pari al guadagno mediamente dichiarato con la libera professione, ritengo sia IMMORALE il percepire ulteriori somme pagate dai colleghi che versano i contributi. La Cassa è stata istituita nel 1955 come ente pubblico per la previdenza e assistenza dei Geometri e sia i Vertici che i Delegati accettarono e ricoprirono tale ruolo come un “servizio” alla Categoria. Dal 1º gennaio 1995 è stata privatizzata e trasformata in associazione di diritto privato. Nel tempo, venendo meno i prinicìpi fondanti, è stato tutto un crescendo di corse alle poltr    one e un diminuendo di valori…

Nella recente riunione del Comitato dei Delegati non hanno rinnovato una delibera (11/2011) e così che dall’1 gennaio 2018 NON SI APPLICHERANNO PIU’ IL TAGLIO DEL 15% AI COMPENSI E AI RIMBORSI SPESA a suo tempo adottati per la spending review…E non mi dicano che tali aumenti non incidono sul Bilancio della Cassa…! Certo che incidono… eccome se incidono…! Incidono sul bilancio morale del vostro operato, “cari” Delegati e “cari” componenti del Consiglio di Amministrazione…!
Intanto la nostra Categoria perde sempre più pezzi che cadono sotto la scure dei 5000 euro di contributi minimi annuali insostenibili e a fine 2017 si prevede la cancellazione di almeno cinquemila Colleghi. L’anno scorso furono circa quattromila… Una vera e propria mattanza di Geometri!
Cosa fare…? Soccombere come pecore portate al macello dai propri pastori o reagire, uniti, per salvare il salvabile…? GEOMOBILITATI c’è per unire. Sappiatelo…!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *